Suzuki si aggiudica il premio della Japan Society for the Promotion of Machine Industry

• Riconoscimento per lo sviluppo dell’innovativo sistema di trasmissione AGS (Automatic Gear Shift)
• Il JSPMI premia in Giappone per la tredicesima volta le aziende che si sono contraddistinte per il loro particolare contributo all’ulteriore sviluppo dell’industria meccanica La Japan Society for the Promotion of Machine Industry ha premiato lo specialista giapponese in veicoli compatti e a trazione integrale Suzuki per lo sviluppo del suo innovativo sistema di trasmissione AGS (Automatic Gear Shift), conferendogli il «Japan Society for the Promotion of Machine Industry Chairman’s Prize». Questo prestigioso riconoscimento viene assegnato in Giappone da ormai tredici anni a quelle aziende, università o altre istituzioni che abbiano dato un contributo significativo al progresso e allo sviluppo di nuove tecnologie nell’ambito di lavori di ricerca e sviluppo nel settore dell’industria meccanica. La Japan Society for the Promotion of Machine Industry esiste dal 1964 e riveste da allora un ruolo decisivo nella promozione dello sviluppo dell’industria meccanica in Giappone. Un punto di vista importante è il potenziamento della collaborazione tra istituti di ricerca e imprese industriali. Suzuki ha ricevuto l’ambito premio per il suo sistema di trazione di nuova concezione AGS (Automatic Gear Shift). «Il raggiungimento della maturità dei mercati della tecnologia AGS lo dobbiamo alla straordinaria collaborazione con i nostri ingegneri Suzuki. È per noi un grande onore che i nostri sforzi quotidiani siano stati riconosciuti in questa forma e siamo lieti di aver contribuito all’ulteriore sviluppo di nuove tecnologie», afferma Hikedi Komada, membro del Department Automobile Engine Design in Giappone. AGS è un sistema del tutto nuovo, che si basa sulla combinazione di componenti manuali e automatici. Un attuatore elettroidraulico consente una guida semplice e nel contempo parsimoniosa, servendo automaticamente cambio e frizione. Il risultato è una sensazione di guida più diretta e una maggiore facilità d’uso, resa possibile da ulteriori funzioni di parcheggio e avvicinamento lento. In Europa il sistema è disponibile nella compatta Celerio, mentre sul mercato giapponese ne sono equipaggiate Keicar molto popolari come i modelli Alto, Every e Carry.

News

20 Sep 2019
Vincete una settimana di vacanze invernali nel paesaggio montano intorno a Flims.

Suzuki vi invita a scalare di una marcia. Godetevi nella regione turistica Flims Laax Falera atmosfere invernali da…

Per saperne di più
29 Aug 2019
Suzuki News

Per saperne di più
26 Aug 2019
Disponibili da subito i nuovi modelli speciali 4x4 Suzuki «Piz Sulai»

Suzuki presenta nel 2019 una nuova edizione degli imperdibili modelli speciali 4x4 «Piz Sulai».

Per saperne di più
11 Mar 2019
Suzuki Swift premiata come vettura più ecologica

Nell’EcoMobiLista 2019 pubblicata di recente dall’ATA, la Suzuki Swift 4x4 si piazza, per la terza volta consecutiva, al…

Per saperne di più